Cinema al MAXXI, storia e tradizione fino al 29 marzo: in anteprima mondiale il documentario su Alberto Sordi. 

16.02.2020

E' scattata mercoledì 12 febbraio la settima edizione di Cinema al Maxxi, partita con l'anteprima mondiale del documentario più atteso dell'anno: "Alberto Sordi, un italiano come noi", di Silvio Governi e realizzato in occasione del centenario dell'attore e regista romano. Un'avventura fantastica e ricca di tradizione: dai primi passi in Trastevere ai teatrini di varietà, senza dimenticare la radio e l'esplosione della commedia con il maestro Fellini. Un percorso raccontato da Ettore Scola, Furio Scarpelli, Gigi Magni, Carlo Verdone, Giovanna Ralli e Giancarlo Governi, che lavorò con Sordi per tanti anni in Rai all'interno del programma "Storia di un italiano". Il film - che ha come guida Sabrina Impacciatore - arriva fino agli onori del Campidoglio, dove l'allora Sindaco Francesco Rutelli gli consegnò la fascia tricolore di "Primo cittadino per un giorno". Cinema al MAXXI si svolgerà fino al 29 marzo nell'ambito di CityFest.

Gianluca Cherubini.