Nasce Lost in Location, la pagina Facebook e Instagram che ti porta sui set cinematografici.

12.06.2020

Il web a volte regala delle sorprese inaspettate. In realtà sono stati i social network a partorire questa idea così unica e originale. Nasce Lost in Location, un progetto editoriale spuntato all'improvviso ed esploso durante la quarantena. Cinema e curiosità, alla riscoperta dei luoghi simbolo delle pellicole più celebri. Basta uno smartphone, oppure un computer, e si potranno affrontare delle passeggiate virtuali sui set storici delle città italiane e del mondo: da New York a Firenze, da Londra a Roma, un tour tra i fotogrammi e i paesaggi più suggestivi. Un bagno nella fontana di Trevi con Anita Ekberg o un giro a Ostia con Luca Marinelli e Alessandro Borghi. Senza dimenticare le tante, tantissime curiosità dietro ad ogni film. Ogni foto viene realizzata sovrapponendo il fotogramma originale della pellicola con il luogo in cui è stata girata, dando la sensazione di essere immersi nel grande schermo. Per ogni scatto ci sono anche le indicazioni per raggiungere il posto esatto e magari recitare qualche battuta del proprio film preferito.

Lost in Location è presente sia su Facebook che su Instagram, con risultati più che soddisfacenti. Lo spunto ce lo ha avuto Domenico Palesse, giornalista dell'ANSA e grande appassionato di un certo genere cinematografico.

Gianluca Cherubini