RaiPlay lancia la prima Serie Tv da tredici minuti: è disponibile da martedì 25 febbraio "Passeggeri notturni".

28.02.2020

E' iniziata martedì 25 febbraio la nuova Serie di Rai Play "Passeggeri notturni". Un formato decisamente rivoluzionario, diretto da Riccardo Grandi: tredici minuti per dieci puntate. Il 20 marzo invece andrà in onda una versione unica da un'ora e mezza su Rai Tre: i racconti legati diventeranno quindi capitolo di un film. Praticamente un esperimento nell'esperimento. Meglio così, il successo è garantito e l'esordio lo ha già confermato: Enrico (Claudio Gioè) è un dj che da' spazio agli ascoltatori; le storie s'intrecciano, ma l'incontro con Valeria (Nicole Grimaudo), una donna misteriosa, cambierà la vita dello speaker radiofonico. Il risultato è molto buono e sicuramente si tratta di un progetto che aprirà la strada ad altre produzioni di questo tipo. Nel cast Gian Marco Tognazzi, Marta Gastini, Giampiero Judica, Paolo De Vita, Alessio Vassallo, Caterina Shulha, Ivana Lotito, Giorgio Musemeci,Francesca Figus,Alessandro Tiberi e Paolo Sassanelli.

"Il personaggio di Enrico", spiega Gioè "è un padre di famiglia, che porta nella storia la sua passione per la musica e l'umanità. La sua trasmissione è quasi un telefono amico: la gente chiama e riesce ad aprirsi, trascinata in modo suadente da questo conduttore che è un po' psicologo. Lavorare con la voce è stato molto interessante, perché nell'immobilità fisica di una postazione, devi offrire l'emotività di un racconto. A me piace molto la radio e per un momento ho anche pensato di farla a livello professionale, Riccardo Grandi ci ha suggestionato con i film americani, penso a I love Radio rock e avevo fatto la mia esperienza nei Cento passi".

Gianluca Cherubini