Social record, Andrea Scanzi non si ferma più: è il più seguito in Italia, quinto tra gli influencer. Boom di ascolti anche per Accordi e Disaccordi. 

16.05.2020

Meglio di Ligabue, Jovanotti e Vasco Rossi, incredibile Andrea Scanzi. La crescita social è impressionante, i numeri raccolti da gennaio a oggi sono da star internazionale. Lo studio è arrivato anche a Prima Comunicazione, che ha fatto un'analisi attenta e dettagliata della crescita del giornalista de Il Fatto Quotidiano, ormai il più seguito in Italia. Nove milioni di interazioni tra Facebook, Instagram, YouTube e Twitter, staccato nettamente Enrico Mentana; nella graduatoria dei post pubblicati 9 su 10 sono di Scanzi.

Ma non è finita qui: se si guarda con attenzione la classifica generale in Italia, compresa quella degli influencer, lo scrittore aretino è quinto assoluto (davanti a lui soltanto Diletta Leotta, Fedez, Gli Autogol e Chiara Ferragni). Merito anche delle dirette #ScanziLive su Facebook, che coinvolgono quotidianamente (o quasi) moltissime persone. Ormai, a livello di interazioni, Andrea Scanzi è nettamente avanti a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e, ad aprile, anche al Premier Giuseppe Conte. Di fatto la figura più potente tra giornalismo e politica in Italia.

Infine ieri sera record di ascolti per Accordi e Disaccordi in onda alle 22.45 su Nove (ottavo canale nazionale durante la messa in onda), il programma condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi: 3,4% di share per 674mila persone, ospite della puntata Giuseppe Sala, Sindaco di Milano